7° SETTORE < Oggetti vari >

Proseguendo sulla sinistra notiamo un bancale con vetrina ove sono esposti alcuni residuati bellici, alcune schegge; una bomba di mortaio; maschera antigas con fodero; gavette; borraccia; elmetto e capello; un pugnale appartenente agli invasori marocchini, una scatola in lamiera portamunizioni; una canna di fucile avancarica; un piccolo distillatore per grappa; una giara piccola (vottina) per deporre olio; una cucitrice per riparare calze di nylon rotte; una serie completa degli attrezzi del calzolaio sia per riparare che per fare nuove scarpe, scarponi e stivali; una serie di macchine per cucire azionate a mano o a pedale; lumi e linterne (lanterne) a petrolio o a carburo (acetilene) usati in casa e ovunque; l’arcolaio per srotolare matasse di lana; forbicine; (filarijo) p.er lavorare la lana e per farla diventare filo; un sartina la notiamo a lavorare sulla macchina per cucire con uno scaldino davanti ai piedi per ripararsi dal freddo; sotto al bancale troviamo un bidone in lamiera per trasportare liquidi; una giara antichissima ripescata in mare per contenere liquidi; il banchetto la sedia, le varie forme e attrezzi del calzolaio; un attrezzo di legno rettangolare con una serie di pezzetti di ferro impiantati era usata per realizzare centrini in seta (tipo rombo).

Sul lato destro una stufa per il riscaldamento idraulico e una grossa stufa per riscaldare la casa; appesi alla parete uno zaino e un tascapane militare; un baule per contenere biancheria varia; un ambiente a forma di vetrina con alcuni e radio (aradio) una macchinetta per caffè espresso; due macina caffè; isolanti e interruttori della corrente elettrica (interessanti gli isolanti dei fili di alta tensione applicati a enormi tralicci); vari libri (romanzi); palle per giocare a bocce; coltello da cucina; vari ferri per le porte (cavicchio, bannella); una fisarmonica; un mandolino; una scultura realizzata su un tronco d’albero; una grande croce ricorda la devozione del passato perché in alcune piazze di Cave venivano erette queste croci tipiche.